Botox

Le iniezioni di Botox (tossina botulinica), il trattamento di ringiovanimento più realizzato dalle star di Hollywood, garantiscono risultati davvero incredibili per tutti coloro che presentano segni d’invecchiamento o rughe dovute soprattutto all’attività dei muscoli mimici.

La riduzione della motilità dei muscoli facciali permette una progressiva distensione della cute e la scomparsa/drastica riduzione delle rughe d’espressione.

Oltre a ciò, è possibile associare le infiltrazioni ad un programma di ringiovanimento completo con Biomodulazione laser o Filler di Acido Ialuronico.

Alcune curiosità:

  • Il Botox è il più popolare trattamento di chirurgia estetica, con più di 6 milioni di trattamenti somministrati ogni anno.
  • Il Botox è una neurotossina derivata da Clostridium Botulinum, un organismo si trova nell’ambiente naturale dove è in gran parte inattivo e non tossico.
  • La tossina botulinica è utilizzata per ridurre le linee sottili e le rughe paralizzando i muscoli sottostanti.
  • Il Botox viene utilizzato anche per il trattamento di eccessiva sudorazione, emicranie, disturbi muscolari, e alcuni disturbi della vescica e dell’intestino.

Che cosa sono le infiltrazioni di Botox?

Il Botox può essere iniettato in piccolissime concentrazioni e agisce interrompendo i segnali delle cellule nervose verso i muscoli, la cui contrazione viene bloccata.

Al fine di contrarsi i nervi dei muscoli rilasciano un messaggero chimico, l’acetilcolina (un neurotrasmettitore), nel punto in cui le terminazioni nervose incontrano le cellule muscolari. L’acetilcolina si attacca ai recettori sulle cellule muscolari e fa sì che le cellule muscolari si contraggono e si accorciano.

La tossina botulinica iniettata impedisce il rilascio di acetilcolina, impedendo la contrazione delle cellule muscolari.

L’effetto della tossina botulinica provoca una riduzione della contrazione muscolare permettendo ai muscoli, responsabili della formazione delle rughe, di rilassarsi temporaneamente.

In questo modo la pelle rimane più distesa e vengono eliminati i solchi cutanei.

A chi è rivolto il trattamento con Botox?

Il Botox è rivolto a tutte le persone di qualsiasi età desiderose di avere un viso più disteso e dall’aspetto giovane. Di solito i pazienti sono persone di mezza età ma sono sempre più numerosi i casi di persone più giovani con una mimica facciale marcata che anticipano la formazione di rughe e richiedono le infiltrazioni di Botox.

Il trattamento è consigliato per:

  • Rughe orizzontali della fronte
  • Rughe glabellari (sopracciglia)
  • Rughe perioculari (zampe di gallina)
  • Rughe del labbro superiore
  • Imperfezioni mento e collo
  • Eccessiva sudorazione (mani, piedi e ascelle)

Come funziona il trattamento con Botox?

Il trattamento non richiede alcuna anestesia. Dopo aver disinfettato la cute, la tossina botulinica viene somministrata diluendo la polvere in una soluzione salina (cloruro di sodio) e iniettata direttamente nel tessuto neuromuscolare.

La tossina botulinica non deve essere usato nelle donne in gravidanza o in allattamento, o da persone che hanno avuto una reazione allergica al farmaco precedentemente o soffrono di patologie neuromuscolari.

Quali sono i rischi e gli effetti collaterali dopo il Botox?

Le iniezioni con tossina botulinica sono generalmente ben tollerati e ci sono pochi effetti collaterali. In rari casi un individuo può avere una predisposizione genetica che determina una lieve, risposta transitoria al farmaco. In rari casi può verificarsi un abbassamento della palpebra superiore che però è totalmente reversibile.

Circa l’1% delle persone che ricevono iniezioni di tossina botulinica sviluppano anticorpi alla tossina che rendono i trattamenti successivi inefficaci.

Quanto dura il trattamento con Botox?

La seduta ha durata media di 20 minuti.

Che risultati mi aspetto dopo il trattamento con Botox?

I risultati dell’ iniezione di Botox inizieranno ad apparire dopo 3 o 4 giorni e l’effetto continuerà a migliorare nel giro di 2 settimane. L’effetto svanirà progressivamente nel giro di  4 – 5 mesi. Una volta che gli effetti del Botox cominceranno ad essere evidenti, le zone trattate appariranno più rilassate e tutto il viso sarà più disteso. Acquisirai un aspetto meno stressato e più riposato, e il risultato sarà naturale.

Le iniezioni di Botox in genere durano da 3-6 mesi prima che gli effetti scompaiano del tutto. Nel corso del tempo gli enzimi rilasciati dal corpo abbattono ed eliminano la tossina e contemporaneamente vengono creati nuovi recettori e neurotrasmettitori. Il risultato è che la contrazione dei muscoli si ripristina gradualmente.

Come avviene la ripresa della vita sociale?

La ripresa delle attività sociali può avvenire immediatamente. Si può verificare un leggero arrossamento delle parti trattate dopo l’iniezione di Botox.

Inoltre, è consigliabile non applicare make-up per le tre ore dopo il trattamento.

Costo medio del trattamento con Botox?

Il costo dipende dalle zone trattare:

  • 1 zona → 250€
  • 2 zone → 300€
  • Botox lifting completo → 400€

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Prenotando o richiedendo informazioni la Dott.ssa Delle Donne sarà felice di avere un contatto diretto per esaudire velocemente ogni richiesta..

Inviando

©2019 Dott.ssa Rubidia Delle Donne - Ordine dei Medici di Bologna n° 10640 - P.IVA 01657351209

Centro Medico "Le Muse" - Via Nasica 101 - CAP 40055 Castenaso (BO) Italia - Tel. 051 6049517 - Email: rubidiadelledonne@hotmail.it

Website creato da Silvia Montanari | Tutti i diritti riservati

Log in with your credentials

Forgot your details?